NANOFLEX NO LIMITS GEL MEMBRANA INPERMEABILE SUPERADESIVA PER L'IMPERMEABILIZZAZIONE  POSA 20 KG - KERAKOLL 8021704145806
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-20%

NANOFLEX NO LIMITS GEL MEMBRANA SUPERADESIVA PER L'IMPERMEABILIZZAZIONE TRASPIRANTE PRIMA DELLA POSA 20 KG - KERAKOLL

NANOFLEX NO LIMITS GEL MEMBRANA INPERMEABILE SUPERADESIVA PER L'IMPERMEABILIZZAZIONE  POSA 20 KG - KERAKOLL 8021704145806

Nanoflex No Limits garantisce sottofondi perfettamente impermeabilizzati nel rivoluzionario Laminato No Limits per la sicurezza di una posa perfetta e duratura. Idrofobicità traspirante totale, elasticità permanente, alta stabilità chimica. Resa superiore del 30% rispetto ai sistemi bicomponenti

65,00 € (Tasse incl.) 81,25 € -20% 53,28 € (Tasse escluse)
Tasse incluse
block Non disponibile

Descrizione

NANOFLEX NO LIMITS GEL MEMBRANA SUPERADESIVA PER L'IMPERMEABILIZZAZIONE TRASPIRANTE PRIMA DELLA POSA 20 KG - KERAKOLL

Tipologia: Nanoflex No limits
Dimensione: 20 Kg
Resa:  ≈ 1,15 kg/m2 per mm di spessore
Spessore minimo totale:  ≥ 2 mm
Acqua d’impasto:  ≈ 5 – 6 ℓ / 1 sacco 20 kg
Aspetto:  premiscelato grigio
Destinazione d’uso: Terrazzi, balconi, lastrici solari, superfici orizzontali e piscine su massetti minerali, massetti cementizi monolitici, pavimentazioni esistenti in ceramica, marmette, pietre naturali dimensionalmente stabili, ancorate al sottofondo e pulite, intonaci di cemento e malte cementizie, calcestruzzo stagionato. Pareti, pavimenti; interni, esterni. Terrazze e balconi corrispondono a pavimenti esterni, queste piastrellature sono installate su supporto impermeabilizzato (UNI 11493 – 7.13.5)
Non utilizzare:  Su fondi a base gesso o anidrite senza l’utilizzo dell’isolante di superficie eco-compatibile all’acqua Primer A Eco, su supporti in metallo o legno, su guaine bituminose, per impermeabilizzare superfici lasciate a vista, su massetti alleggeriti, su coibentazioni a tetto rovescio realizzate con pannelli isolanti o materiali alleggeriti, in piscine e vasche contenimento acque lasciate a vista, dove è richiesto l’incollaggio del rivestimento con H40 Extreme o adesivi reattivi
Caratteristiche: Laminato No Limits, il capostipite e l’eccellenza dei Sistemi Laminati: il gel-adesivo H40® No Limits si fonde con la gel-membrana, cuore impermeabile e traspirante del sistema, nata anch’essa dalla Gel-Technology. E' un sistema impermeabilizzante a elevata resistenza agli sforzi di taglio per la posa impermeabile e traspirante ad alta lavorabilità di piastrelle ceramiche e pietre naturali con gel-adesivi minerali in balconi, terrazzi, lastrici solari, piscine e superfici orizzontali esterne. Le altissime resistenze a taglio della tecnologia Laminato No Limits® garantiscono l’annullamento delle tensioni da dilatazione nelle superfici esterne di qualsiasi dimensione mantenendo la massima velocità di applicazione e semplicità di utilizzo; la fusione strutturale tra gel-adesivo e gel-membrana garantisce l’impermeabilizzazione traspirante insensibile all’idrolisi alcalina per interventi a massima durabilità
Ideale per: Piscine, serbatoi, locali interrati e fondazioni in c.a. stagionato prima della posa del rivestimento: effettuare scasso meccanico ed adeguata pulizia dei fori distanziatori e applicare sigillante organico silanico neutro Aquastop Nanosil; ripristinare la planarità con idoneo prodotto di rasatura. Impermeabilizzare gli angoli e gli spigoli incollando il nastro Aquastop 120 con Nanoflex® No Limits®; utilizzare i pezzi speciali per gli angoli o realizzarli in opera ritagliando il nastro stesso. Superfici calpestabili: per la protezione di superfici non rivestite e impermeabilizzate con Nanoflex® No Limits® utilizzare Aquastop Traffic. Frontalini, bordi di deflusso e contro-terra: nelle porzioni di perimetro prive di parete o parapetto in muratura, come frontalini e bordi di deflusso, applicare i nastri Aquastop a totale copertura dello spessore verticale del massetto (“L” verso il basso) e procedere all’impermeabilizzazione (UNI 11493 – 7.12.6). In assenza di rivestimento incollato sul frontalino proteggere l’impermeabilizzazione con Aquastop Traffic o idonei materiali di finitura/decorazione. Nei supporti realizzati su terreno (con adeguato drenaggio/vespaio sottostante) o a contatto laterale con il terreno (marciapiedi, vialetti, porticati, …) l’interfaccia di confine fra supporto e terreno deve essere impermeabilizzata: applicare i nastri Aquastop a totale copertura dello spessore verticale del massetto e procedere all’impermeabilizzazione (UNI 11493 – 7.12.7). In assenza di rivestimento incollato prevedere la protezione dell’impermeabilizzazione da urti e azioni meccaniche

Scheda tecnica

14580
Nuovo prodotto
20 kg
8021704145806

Potrebbe anche piacerti

chat Commenti (0)